che.
Nei dintorni di Alessandria sono specialmente notevoli il Meks ed er-Ramleh.Nella zona compresa fra gli edifici fin qui enumerati e la porta orientale era situato il Ginnasio, che Strabone, in una città piena di meravigliosi monumenti e di templi, giudica il più bello; v'erano portici i quali misuravano uno stadio di lunghezza.Van Groningen, Cleomenes Naucratita: à propos de la fondation d'Alexandrie, in Raccolta di scritti in onore.Prevalgono in queste opere preziosità e sottigliezza, l'erudizione a volte addirittura pedantesca, la concettosità mediante la quale questi poeti si sforzano, a ogni costo, di apparire originali: tutti quei casino sans telechargement avec bonus gratuit caratteri, insomma, per cui i termini "alessandrino" e "alessandrinismo" vennero poi usati per designare, non.Nell'isola di Faro - vicus Aegyptiorum - sono ricordate le tombe di Efestione, un tempio di Iside, uno dedicato a Nettuno, un altro a Mercurio; ma il monumento più celebre era quello che sorgeva sulla sua punta nord-orientale, la torre luminosa che ha servito.Sua nota caratteristica è la minuziosa ricerca delle cause ultime e lontane dell'essere, delle manifestazioni vitali e patologiche, ispirata dalle tormentose ricerche della filosofia ellenistica, ricerca che determina i passi iniziali nella anatomia e nella fisiologia: e insieme da un perseverare nel dogmatismo e nelle.C., firmato da Sofilo, rappresentante in un quadrato, nel centro di una grande cornice imitante un tappeto, un busto di donna riccamente abbigliata ed armata, portante per acconciatura una nave da guerra, personificazione d'una città (Alessandria) celebrante una vittoria navale.Ancora al centro di studi di Alessandria debbono essere collegati i due più grandi geometri inventori, del sec.
Duchesne, Histoire ancienne de l'Église, I, Parigi 1906 (traduz.
III erano numerosi Ebrei, Frigi ed altri gruppi dell'Asia Minore.
Vogt, Die griechisch-aegyptische Sammlung.Et de liturgie, I, i,.In totale furono 58 milioni di lire egiziane all'importazione e 59 milioni all'esportazione, con un sensibile equilibrio della bilancia commerciale; a differenza degli anni precedenti, nei quali il valore delle merci esportate superava notevolmente quello delle merci importate.Oltre gli affreschi nell'abside rimangono sulle pareti del vestibolo figure isolate di angeli e di santi del sec.La bella testa femminile avente per acconciatura la spoglia d'un uccello, esistente nel Museo Mussolini di Roma, alcune teste femminili aventi sul capo una complicata parrucca o una corona di divinità egiziana o un serpente arrotolato appartengono allo stesso gruppo; gruppo che, se non può.